Hotel 2000 Hotel Faber
Hotel Leoni
Lo sapevi che...

Viaggio tra i sapori: i vini DOC Colli di Rimini

Ultime News - Giovedì 13/07/2017, ore 05:07 - Provincia di Rimini
Vino Colli Rimini

Rimini è famosa in tutto il mondo per il mare, l’ospitalità, il divertimento, la piadina ed anche il buon vino.  Il nostro viaggio tra i sapori della nostra terra prosegue con il vino. Dopo la piadina e la birra , vi parliamo del vino DOC "Colli di Rimini" . I vini che possono usare questa denominazione sono  "Colli di Rimini" rosso, "Colli di Rimini" bianco, "Colli di Rimini" Cabernet Sauvignon,"Colli di Rimini" Biancame, "Colli di Rimini" Rébola (anche nelle tipologie secco, amabile, dolce, passito) e “Colli di Rimini” Sangiovese (anche nelle tipologie superiore e riserva).

Il vino e la vite sono fortemente radicate nella storia e nella tradizione della nostra provincia. Le origini risalgono all’VIII - VII secolo avanti Cristo ed i vari reperti archeologici ne testimoniano la presenza.

La zona di produzione delle uve del vino si colloca all’interno della provincia di Rimini e comprende i comuni di Coriano, Gemmano, Mondaino, Monte Colombo, Montefiore Conca, Monte Gridolfo, Montescudo, Morciano di Romagna, Poggio Berni, Saludecio, San Clemente, Torriana e Verucchio. Comprende, inoltre, parte dei comuni di Cattolica, Misano Adriatico, S. Giovanni in Marignano, Riccione, Rimini e Santarcangelo di Romagna. La vinificazione, l’affinamento e l’ invecchiamento, devono essere fatte nella provincia di Rimini.

I "Colli di Rimini" Rosso ha un colore rosso rubino intenso, un sapore asciutto di corpo pieno  talvolta leggermente tannico ed almeno : 11,5 gradi. I “Colli di Rimini" bianco è paglierino, ha un odore delicato, dal fruttato al floreale, un sapore asciutto, sapido ed armonico e 11,00 gradi. Hanno gradazioni superiori i tre tipi di Sangiovese, difficili da descrivere ma da degustare in compagnia.

Marianna Giannoni