Attualità

Ricette romagnole: le castagnole

Ultime News - Lunedì 29/01/2018, ore 17:50 - Provincia di Rimini
castagnole

Fiocchetti o castagnole? Un po’ come panettone o pandoro.  C’è chi preferisce gli uni e chi le altre o chi ama entrambi.

La ricetta dei fiocchetti ve l’abbiamo già presentata,  ora spieghiamo come preparare le castagnole seguendo la ricetta tipica romagnola o meglio riminese. Le castagnole sono delle palline dolci che impasto che vengono fritte in una padella ed assomigliano lontanamente a delle castagne.

Per prepararle servono 50 grammi di zucchero, 200 grammi di farina, 2 uova, 50 grammi di burro, mezza bustina di lievito per dolci, della scorza grattugiata di limone oppure della vaniglia il polvere. Serve poi olio per friggere e dello zucchero a velo. La preparazione è molto facile. È sufficiente unire tutti gli ingredienti, amalgamare e lasciare riposare qualche minuto. Vanno poi create delle palline di circa 2 cm e fatte friggere in abbondante olio caldo. Una volta gonfie e dorate, vanno scolate, scusate con carta da cucina e cosparse di zucchero a velo.   Le nostre nonne spesso le aromatizzavano anche con del liquore tipo anice o alchermes.  

@MariannaGiannoni