Cucina

Ricette romagnole - la panzanella

Ultime News - Mercoledì 12/02/2020, ore 19:04 - Provincia di Rimini
Ricette romagnole panzanella

La panzanella è uno dei piatti tipici della tradazione contadina romagnola. La preparavano i nostri nonni per riutilizzare il pane raffermo in tempo di crisi. Gli ingredienti sono dunque poveri: pane raffermo, pomodori maturi, un cetriolo, una cipolla, basilico, rucola, spezie, olio, aceto, pepe e sale. Ognuno può condire comunque la panzanella come crede, a seconda dei propri gusti. 

Per iniziare si bagna il pane con acqua, lo si ammorbidisce, lo si strizza molto bene e lo si sbriciola. Intanto si tagliano i pomodori, il cetriolo e la cipolla finemente. Si mischia il tutto e si aggiunge qualche foglia di rucola  le spedizie preferite. 

Si condisce poi il tutto questo con abbondante olio extravergine di oliva e se lo si desidera con dell'aceto. 

Questo piatto ultimamente non è molto diffuso ma le anziane lo fanno ancora, ripensando alla loro infanzia nell'immediato dopoguerra. 

Marianna Giannoni