Cucina

Piadina: la ricetta riminese, le varianti e le farciture

Ultime News - Giovedì 08/02/2018, ore 17:33 - Rimini
Piadina romagnola

Piadina, che passione! Ma qual è la vera ricetta? La vera piadina riminese è fatta con mezzo chilo di farina bianca, 50 grammi di strutto, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato ed acqua tiepida. C’è poi la variante all’olio extra vergine d’oliva: stessi ingredienti ma al posto dello strutto un cucchiaio di olio.

La ricetta della piadina però cambia radicalmente da nord a sud della provincia di Rimini. Nei territori al confine con le Marche la piadina è molto più spessa e molto più grassa. In certi casi viene usato del lievito di birra al posto del bicarbonato.

La vera piadina riminese è fatta con mezzo chilo di farina bianca, 50 grammi di strutto, un pizzico di sale, un pizzico di bicarbonato ed acqua tiepida.

Molte cuoche usano il latte al posto dell’acqua, altre due terzi di acqua ed un terzo di latte, alcune aggiungono nell’impasto la ricotta. Anche lo spessore varia notevolmente da zona a zona. Ci sono piadine sottilissime ed altre anche di 4 millimetri. Riguardo alle farciture, un tempo c’era il detto che “la pida sal parsot la pis un po’ ma tot” ma oggi la piadina solo con il prosciutto non è più molto apprezzata. Sono passate di moda le piadine semplici, con un unico tipo di affettato.

La piada è un piatto unico, un pasto completo con carboidrati, proteine, grassi ma anche sali minerali e vitamine quindi via libera alle verdure crude o cotte. Chi è più tradizionalista ama la piadina crudo, squaquerone e rucola chi preferisce i sapori forti punta sulla piadina con salsiccia, cipolla, peperoni o con salse piccanti. Immancabili anche le piadine con la porchetta, spesso abbinata a verdure gratinate oppure a pomodori e rucola. Non mancano le padine con roastbeef, tonno o bresaola e per merenda la classica piadina con la Nutella va sempre di moda!

Se volete gustarla seduta al ristorante vi ricordiamo l'articolo delle piadinerie segnalate dai nostri lettori (Vedi articolo VOGLIA DI PIADINA? DOVE ASSAPORARE LE PIADINE PIÙ BUONE)

@MariannaGiannoni