Attualità

A Riccione la prima passive house della Provincia di Rimini

Ultime News - Giovedì 03/09/2020, ore 21:36 - Riccione
Passive house

E' stata costruita a Riccione, la prima "passive house" della provincia di Rimini.

Costruita in un anno, è in legno e su due piani più il sottotetto, complessivamente circa 230 metri quadrati.

"La casa è stata demolita e poi come fedele ricostruzione è stata riprogettata seguendo le linee per una passive house completa", spiega l'architetto Elisa Carucci proprietaria dell'immobile che ha seguito il progetto di ristrutturazione. "La ditta che ha eseguito i lavori - continua - è la Pro-Tek di Rimini, e questa è la prima casa a emissioni zero e a zero consumo energetico della provincia di Rimini". In bioedilizia, una casa passiva o edificio passivo è un edificio che copre la maggior parte del suo fabbisogno di energia per riscaldamento e raffrescamento ambientale interno ricorrendo a dispositivi passivi. "Abbiamo potuto sfruttare ampiamente l'articolo 7 ter del Rue di Riccione - ha spiegato l'architetto Carucci - che ci ha permesso alcune deroghe. Oggi a Riccione, investire e ristrutturare conviene, vista la variante al Rue, approvata già nel 2016, che predispone incentivi alla riqualificazione nel residenziale, commerciale e alberghiero dal punto di vista energetico, delle barriere architettoniche, e adeguamento sismico. I bonus volumetrici alle superfici edificabili che incidono fino ad un incremento del 20% dell’esistente sono sicuramente da sfruttare.

Una passive house costa leggermente di più nella fase della costruzione, ma sono tutti costi che possono essere recuperati con il risparmio energetico. Sono soprattutto un importante passo avanti per la sostenibilità ambientale".

"La bioedilizia è il futuro delle costruzioni civili e non - ha detto il sindaco Tosi -, abbiamo creato appositamente uno strumento urbanistico per poter incentivare la conversione. Il cambio di passo e di stile nell'edilizia privata e commerciale è particolarmente necessario per città come la nostra, con una forte vocazione al bello, al verde e all'ambiente. Sono particolarmente soddisfatta che la prima passive house della provincia sia stata costruita a Riccione".

MG