Convento di San Girolamo

E' una delle più belle chiese Santagatesi. Si erge su di un colle, dominato dal bel campanile romanico, restaurato dall'architetto Botticelli Santi nel 1775. Il portico ha delle colonnine ottagonali ed è sormontato da un occhio in arenaria. L'interno è a travatura scoperta. La prima pietra venne posta il 15 agosto 1560, su di un terreno di proprietà della Famiglia Giannini, in località Ospedaletto, su permesso accordato dal Vescovo Filonardi fin dall'ottobre del 1554 al P. Felice Tommasini. LaChiesa venne consacrata dal Vescovo Soriani nel 1575. Officinata fin dai primi tempi dai Gerolimini i quali vi si trasferirono dopo la frana del 1604 che distrusse il loro convento di Fontescarino. La chiesa già detta della Beata vergine delle Grazie, fu dedicata a San Girolamo nel 1610 quando i Fregoso commisionarono al sommo Pietro Berrettini da Cortona la meravigliosa Pala del Santo. Nel capo dell'opera figura al sommo la Madonna col Bimbo in gloria; in primo piano a sinistra San Girolamo che scrivendo appoggia sulla cervice del leone accosciato.
Come arrivare:
in centro storico
parcheggio : piazza del Mercato – piazza Garibaldi – anche per persone diversamente abili
Dove si trova
Convento di San Girolamo
Via Angelo Batteli, 12 Sant'Agata Feltria