Previsioni Meteo Rimini
Cerca 
Cerca
Luoghi da Visitare

Palazzo Lettimi

Il Palazzo venne edificato nei primi anni del Cinquecento per volere del nobile Carlo Maschi. In seguito divenne di proprietà dei Marcheselli e, dal Settecento fino all'inizio del Novecento, dei Lettimi, che lo donarono poi al Comune. L'edificio fu distrutto dai bombardamenti nel corso della Seconda Guerra Mondiale e attualmente ne rimangono solo alcune rovine e il portale. Il Salone del piano nobile era affrescato con le immagini delle vicende di Scipione l'Africano durante la seconda guerra punica, realizzate da Marco Marchetti nella seconda metà del Cinquecento, dietro commissione di Carlo Maschi. I frammenti superstiti di queste decorazioni sono oggi conservati nel Museo della città. Si segnala, inoltre, il Giardino degli Aromi, realizzato nel cortile del Palazzo.


Dove si trova
Copy - Online dal 1995
Privacy - Note legali - Contattaci